Napoli, lo stipendio da presidente del Coni va alla palestra della famiglia Maddaloni a Scampia

Un gesto davvero nobile. Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò ha deciso di devolvere il suo stipendio di 90 mila euro a sportivi e associazioni che hanno bisogno di sostegno economico. E il primo intervento sarà in favore della palestra della famiglia Maddaloni a Scampia.

Il presidente del Coni ha incontrato a Roma Giovanni Maddaloni, padre di Pino, oro olimpico nel 2000 e neo ct della nazionale di judo, dandogli presto appuntamento a Scampia per la consegna del contributo che favorirà le attività sociali della palestra.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0