Marò, le indagini potrebbero ricominciare da zero

La notizia trapela da una fonte del Governo indiano ed è stata pubblicata dal “Times of India”. Si parla di “vizi procedurali” nell’inchiesta condotta dalla Polizia del Kerala, i cui risultati non possono essere portati a giudizio presso il tribunale speciale creato a New Delhi.

L’India ha chiesto nuove indagini, che dovrebbero essere assegnate all’Agenzia nazionale di investigazione (Nia).

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin