Lampedusa, due clandestini morti per ipotermia

Il decesso dei due stranieri è avvenuto su una motovedetta della Guardia Costiera italiana. I due, insieme ad altre 88 persone, avevano tentato di raggiungere Lampedusa su un gommone; soccorsi e trasbordati sull’unità italiana, le loro condizioni erano però troppo gravi e non ce l’hanno fatta a giungere a terra.

I due, entrambi uomini, nonostante l’assistenza prestata dai militari della motovedetta, sono morti per un grave stato di ipotermia dovuto alle molte ore trascorse sul gommone.
9 su 10 da parte di 34 recensori Lampedusa, due clandestini morti per ipotermia Lampedusa, due clandestini morti per ipotermia ultima modifica: 2013-03-30T07:55:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0