La politica siciliana piange la scomparsa dell’on. Totò D’Alia

E’ morto uno dei massimi esponenti della politica isolana. All’età di 82 anni è venuto a mancare l’onorevole Salvatore “Totò” D’Alia, padre di Gianpiero, attuale vice capogruppo vicario alla Camera di Scelta Civica e segretario regionale dell’Udc siciliana.

Esponente di primo piano della Democrazia Cristiana, Salvatore D’Alia, nato a Lipari il 19 giugno 1930, è stato parlamentare regionale all’Ars per 5 legislature e vice presidente vicario della stessa Assemblea; successivamente assessore regionale al Bilancio e Finanze. Dal 1981 al 1985 è stato assessore regionale all’Agricoltura e Foreste. Eletto in parlamento per 4 legislature, dal 1987 al 2001, nella XI legislatura, Totò D’Alia ha ricoperto l’incarico di sottosegretario di Stato alla Difesa nel governo Amato.

L’avvocato Gianpiero D’Alia, messinese, è parlamentare dell’Unione di Centro dal 2001 ed è stato presidente del gruppo UDC-SVP-Aut. Tra i suoi numerosi incarichi  quelli di membro della Giunta delle elezioni e immunità parlamentari e membro della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle altre associazioni criminali.

9 su 10 da parte di 34 recensori La politica siciliana piange la scomparsa dell’on. Totò D’Alia La politica siciliana piange la scomparsa dell’on. Totò D’Alia ultima modifica: 2013-03-30T15:51:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0