Bologna, due agnelli morti tenuti in braccio

“Salva gli agnelli, scegli una pasqua Vegan”. E’ questa l’iniziativa di sensibilizzazione dell’associazione “essereAnimali” inscenata nel pieno centro di Bologna. “Questi agnelli – hanno spiegato gli attivisti in una nota – provengono dagli allevamenti, sono deceduti prima di essere trasportati, ancora cuccioli, al macello. Oggi sono il simbolo di tutti gli animali che vengono uccisi per la loro carne. Ogni anno in Italia circa quattro milioni di agnelli e capretti vengono uccisi, ben 800 mila muoiono esclusivamente nel periodo di Pasqua”.

L’associazione ha, con questa iniziativa di forte impatto, rinnovato l’invito a rinunciare alla carne e agli altri prodotti di origine animale, “é possibile ogni giorno della propria vita e costituisce una scelta etica basata sull’empatia e sul rispetto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, due agnelli morti tenuti in braccio Bologna, due agnelli morti tenuti in braccio ultima modifica: 2013-03-30T04:02:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0