Treviso, sorpresi a fare sesso a pochi passi dalla stazione ferroviaria

L’auto era parcheggiata vicino ai cassonetti, tra il chiosco della pizza al taglio e l’ufficio dei taxi. Forse credevano che quel nascondiglio, si fa per dire, li celasse da sguardi indiscreti ma il vetro dell’auto non si è appannato a dovere. L’uomo e la minorenne che era con lui si sono spogliati, solo in parte, e poi si sono lasciati andare alla passione più sfrenata.

Al culmine del rapporto sessuale in corso, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Ferroviaria che aveva notato degli strani movimenti nell’auto attraverso le telecamere di videosorveglianza che avrebbero immortalato il “filmato a luci rosse”.

I due focosi amanti, 30 anni lui, 17 anni lei, sono stati costretti a rivestirsi e sono stati quindi identificati. L’uomo e la minorenne non avrebbero cercato di giustificarsi. Alle loro spalle non risulterebbe nessun precedente penale. Ora però rischiano di dover pagare a caro prezzo un momento di cedimento alla passione più sfrenata e trasgressiva.

9 su 10 da parte di 34 recensori Treviso, sorpresi a fare sesso a pochi passi dalla stazione ferroviaria Treviso, sorpresi a fare sesso a pochi passi dalla stazione ferroviaria ultima modifica: 2013-03-28T19:51:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0