Salerno, sgominata banda rom dedita a furti e rapine

95

Sono accusati di rapine e furti in abitazioni. Cinque i rom fermati dai militari dell’Arma nel corso dei controlli che, oltre cento militari dei comandi provinciali di Salerno e Napoli, stanno effettuando dall’alba in due campi nomadi del Napoletano.

All’operazione, che ha portato al recupero di diversa refurtiva, partecipano anche un elicottero del Nucleo di Pontecagnano e alcune unità cinofile.