Bolzano, il mondo sotterraneo delle grotte in una conferenza al Museo di Scienze

Speleologo di lungo corso, il trentino Daniel Sighel ha esplorato grotte in diverse località italiane, ma anche in Slovenia, Cina e Marocco. Attraverso suggestive immagini, Sighel presenterà le sue avventure in una conferenza in programma il 2 aprile alle ore 20 al Museo di Scienze Naturali a Bolzano. Ingresso libero.

E’ dedicata alla scoperta delle meraviglie del sottosuolo la conferenza “Nel mondo senza luce”, in programma al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige a Bolzano martedì 2 aprile 2013 alle ore 20. Attraverso stupende immagini da lui stesso realizzate, lo speleologo Daniel Sighel condurrà il pubblico ad esplorare il mondo sotterraneo delle grotte.

Dopo un’introduzione dedicata all’attività speleologica in generale, Sighel proporrà e illustrerà fotografie delle sue esplorazioni speleologiche in Trentino, in diverse località italiane ma anche in Cina, Marocco e Slovenia.

Numerosissime saranno le grotte italiane presentante, tra cui spiccano quelle del Monte Corchia nelle Alpi Apuane, il più esteso complesso carsico italiano con uno sviluppo di 50 chilometri e un dislivello massimo di circa 1.300 metri, e la Grotta della Bigonda in Trentino, la più estesa della regione con i suoi 39 chilometri.

Daniele Sighel pratica speleologia dal 1992. Istruttore del CAI, fa parte del soccorso alpino della stazione speleologica di Trento. Entro la fine del 2013 uscirà una guida sulle grotte trentine da lui curata.

La conferenza è a ingresso libero.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, il mondo sotterraneo delle grotte in una conferenza al Museo di Scienze Bolzano, il mondo sotterraneo delle grotte in una conferenza al Museo di Scienze ultima modifica: 2013-03-28T10:01:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0