Saracena, Pasquale Giannieri uccide la suocera Maria Carmela D’Aquila e ferisce la convivente Giusy Costanzo

Tragedia in provincia di Cosenza dove un uomo ha assassinato la suocera di 74 anni  e ferito gravemente la convivente di 40 anni. Poi si è dato alla fuga ed è ricercato dai Carabinieri della compagnia di Castrovillari. Pare che all’origine delle liti questioni economiche. La vittima era molto conosciuta, una grande lavoratrice, e forse non approvava la relazione della figlia con l’uomo. Sconcerto e incredulità nel piccolo centro.

Il sindaco Mario Albino Gagliardi ha espresso cordoglio e dolore per la vittima. “A Saracena non siamo abituati a fatti di sangue, l’ultimo risale ad oltre 40 anni fa. La nostra è una comunità tranquilla e questa tragedia ha scosso tutti”. Intanto, è caccia all’uomo.

La vittima è Maria Carmela D’Aquila, 74 anni, uccisa in casa sua nella zona di Madonna della Fiumara, nella parte alta del borgo storico. L’autore del delitto è Pasquale Giannieri, 51 anni, originario di Roggiano Gravina ma domiciliato a Saracena. Si tratta dell’ex convivente della figlia della vittima, Giusy Costanzo, 40 anni, anche lei colpita con un pezzo di legno. La Costanzo si trova ricoverata all’ospedale Ferrari di Castrovillari ed è fuori pericolo. I motivi dell’azione dell’uomo sono da ricercare in ambito familiare. Pare che l’anziana madre non vedesse di buon occhio il rapporto della figlia con il suo convivente, che comunque pare era terminata da oltre un mese.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, l’uomo avrebbe colpito l’anziana donna mentre lei era ancora nel suo letto. E avrebbe poi tentato di nascondere il corpo sotto il letto. Ma nel frattempo è rientrata la figlia, che a sua volta è stata colpita alla testa.

Pasquale Giannieri è noto alle Forze dell’Ordine. Tra il 2009 e il 2010 era stato agli arresti domiciliari, a Roggiano, a seguito di una denuncia per maltrattamenti in famiglia. Ma nella cittadina della Valle del Crati attualmente vivono solo la madre e una sorella dell’uomo. La sua famiglia di costituzione è rimasta a vivere in provincia di Torino dopo che Giannieri si è separato dalla moglie.
9 su 10 da parte di 34 recensori Saracena, Pasquale Giannieri uccide la suocera Maria Carmela D’Aquila e ferisce la convivente Giusy Costanzo Saracena, Pasquale Giannieri uccide la suocera Maria Carmela D’Aquila e ferisce la convivente Giusy Costanzo ultima modifica: 2013-03-26T17:41:07+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0