Pontedera, sacerdote intrattiene relazione con avvenente parrocchiana sposata

Tra il prete e l’avvenente parrocchiana si è messo in mezzo il marito geloso che ha scoperto la tresca e reagito nel peggiore dei modi. E’ accaduto in un paese della Diocesi di San Miniato. Lui è un sacerdote sui 45 anni, molto attivo, carismatico e molto amato dai suoi fedeli. Lei è una bella signora sposata sulla cinquantina, una delle donne che frequentano con frequenza la parrocchia e che aiutano il parroco nell’organizzazione dei tanti appuntamenti di formazione e di aggregazione della comunità.

Tra i due sarebbe nata una relazione clandestina fatta di incontri furtivi al termine degli appuntamenti parrocchiali, pomeridiani o serali, con lei che trova ogni scusa e sempre più spesso lascia il marito a casa per recarsi in chiesa.

Fino a quando le insinuazioni sono giunte all’orecchio del marito di lei che ha deciso di fare una “visita a sorpresa” pizzicando i due in atteggiamento inequivocabile.

Il marito tradito si è scagliato contro il parroco e contro sua moglie. Ha preso a pugni lui e schiaffeggiato lei, procurandole tra l’altro una contusione ad un braccio. Il parroco ha deciso di non sporgere denuncia per non alimentare lo scandalo. Anche la donna ha deciso di non denunciare l’accaduto. Anche per via della “vergogna”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Pontedera, sacerdote intrattiene relazione con avvenente parrocchiana sposata Pontedera, sacerdote intrattiene relazione con avvenente parrocchiana sposata ultima modifica: 2013-03-26T03:39:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0