Trani, malore stronca Giovanni Bassi, assistente capo della della polizia penitenziaria

Il 42enne in servizio presso il carcere di Trani, dopo aver lavorato ed aver avvertito un improvviso malore, si è rivolto al personale sanitario del locale pronto soccorso. Poi è tornato a casa. Quindi è ritornato in ospedale, ricoverato in rianimazione ma, purtroppo, è stato tutto inutile. Giovanni Bassi è morto poco dopo per circostanze ancora poco chiare. Potrebbe essere stato un farmaco somministrato a causare il decesso così improvviso ma non si esclude anche che la guardia carceraria fosse affetta da meningite. Dopo la denuncia dei familiari alla Procura della Repubblica, lo stesso pm ha disposto il sequestro della cartella clinica della guardia penitenziaria che era sposata e viveva Trani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trani, malore stronca Giovanni Bassi, assistente capo della della polizia penitenziaria Trani, malore stronca Giovanni Bassi, assistente capo della della polizia penitenziaria ultima modifica: 2013-03-25T17:05:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0