Santa Maria Capua Vetere, blitz contro il clan Amato 41 arresti

Le manette sono scattate tra le province di Caserta, Crotone, Avellino, Lecce, Benevento e Salerno. Numerose sono le accuse contestate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, tra cui figurano tentato omicidio, estorsione, danneggiamento, incendi dolosi, usura, falsità ideologica e materiale, illecita concorrenza, truffa allo Stato e porto illecito di armi ed esplosivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Santa Maria Capua Vetere, blitz contro il clan Amato 41 arresti Santa Maria Capua Vetere, blitz contro il clan Amato 41 arresti ultima modifica: 2013-03-25T06:28:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0