Serie bwin, il doppio vantaggio non basta al Crotone, Reggina ancora vincente

Giornata in chiaro scuro per i tecnici che hanno ripreso ad allenare. Bene ha fatto Novellino con il Modena vittorioso (0-1) contro il Padova nuovamente affidato a Pea in sostituzione di Colomba. Per la squadra del “Santo” si tratta della quarta sconfitta consecutiva (terza casalinga). Pergolizzi, tecnico dell’Ascoli dopo l’esonero di Silva, ha dovuto rinviare ad altra data la svolta della squadra non essendo riuscito ad avere la meglio su Aglietti del Novara.

Dopo il successo esterno della scorsa giornata arriva la conferma vincente di mister Pillon tecnico della Reggina, da due turni, che non interrompe la serie positiva battendo sul terreno del Granillo la Juve Stabia. Altri tre punti d’oro che riaprono il discorso salvezza senza passare dai play-out.

Crotone castiga grande nella seconda parte del campionato. Dopo Sassuolo e Livorno, sembrava dovesse toccare al Verona arrendersi al cospetto dell’ottimo momento degli uomini di mister Drago. Giustistieri ancora una volta il centrocampista Eramo che inaugurava la centesima partita in rossoblù con la sesta rete (terza consecutiva) ed il raddoppio dell’euro gol di De Giorgio (terzo stagionale).

Tutto questo stava accadendo fino al cinquantasettesimo (minuto in cui il Crotone ha raddoppiato). Allo scoccare del successivo sesto minuto c’è stato il brutto risveglio. L’incontro di Verona non ha cancellato la batosta di Novara.

Un’altra pesante sconfitta accumulata sul terreno del “Bentegodi” contro gli scaligeri di mister Mandorlini.

Il doppio vantaggio mal gestito è un evento che si ripete di frequente e sempre fuori casa mettendo in essere un atteggiamento rinunciatario.

Tattica suicida che, nel caso dell’ultima sconfitta, ha consentito agli scaligeri d’impossessarsi anche della metà campo rossoblù e conquistare un improbabile successo.

Va dato atto al tecnico dei locali di essersi dimostrato un ottimo stratega subito dopo il doppio svantaggio. Fuori l’attaccante Gomez, al quanto nervoso, e il centrocampista Bacinovic, inconcludente negli appoggi. Al loro posto il più fresco Sgrigna (attaccante) e Hallfredsson (centrocampista). Due sostituzioni che si sono rivelati vincenti. Cosa diversa a proposito delle tre sostituzioni operati da Drago: Matute per Maiello; Pettinari al posto di Ciano; Calil per Galardo, non hanno contribuito ad evitare la sconfitta.

Un’occasione d’oro buttata al vento che avrebbe rilanciato il Crotone in piena zona play-off ed invece rimane ancora nei pressi della zona grigia.

L’unica nota lieta, per quello che potrà servire per rendere meno amara la batosta, il sesto gol di Eramo che lo colloca tra i migliori centrocampisti del girone. Per il resto un Crotone che ancora non riesce a darsi una visione a proposito delle trasferte.

Per il Verona tre punti d’oro per continuare a rimanere in seconda posizione in condominio con il Livorno vittorioso sul Lanciano. Quando in formazione si hanno giocatori come Cacia, Rivas, Jorginho, Maietta, nulla è impossibile.  

 

Verona       3

Crotone     2

 

Marcatori: Eramo 33°, De Giorgio 57°, Cacia 58° e 61°, Sgrigna 64°

 

Verona: Rafael, Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini, Jorginho, Nielson, Bacinovic (Hallfredsson), Gomez (Sgrigna), Rivas, Cacia. All. Mandorlini

 

Crotone: Caglioni, Del Prete, Ligi, Abruzzese, Mazzotta, Eramo, Galardo (Calil), Maiello (Matute), De Giorgio,Ciano (Pettinari), Gabionetta.

All. Drago

 

Arbitro: Emilio Ostinelli di Como. Ass. Stallone e Marinelli

Quarto giudice: Palazzino

Ammoniti: Eramo, Agostini

Angoli: 6 a 5 per il Crotone

Recupero: 0 e 3 minuti

 

 

 

Risultati della trentatreesima giornata

Novara – Ascoli          1-0

Empoli – Bari             

Grosseto – Cesena       1-2 (Sabato 23 ore 18.00)

Brescia – Cittadella     2-2

Verona – Crotone        3-2

Reggina – Stabia          2-1

Padova – Modena        0-1   (Sabato 23 ore 20.45)

Spezia – Pro Vercelli  1-3 (Domenica 24 ore 12.30)

Sassuolo – Ternana     0-0

Livorno – Lanciano     2-0

Vicenza – Varese         1-1

9 su 10 da parte di 34 recensori Serie bwin, il doppio vantaggio non basta al Crotone, Reggina ancora vincente Serie bwin, il doppio vantaggio non basta al Crotone, Reggina ancora vincente ultima modifica: 2013-03-24T19:32:40+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0