No Tav, il giorno di grillini e vendoliani

C’e’ anche una delegazione del movimento No Tav francese nella visita dei parlamentari di M5S e di Sel al cantiere di Chiomonte. A guidarli Daniel Ibanez che ha anche annunciato la presenza di quattro pullman provenienti dalla Francia per la “marcia No Tav”. L’attivista francese ha anche ricordato che lo scorso 3 luglio alcuni pullman di manifestanti provenienti dal versante transalpino furono bloccati.

“E’ una giornata storica. Siamo riusciti dopo un anno e mezzo a vedere il cantiere. Ci hanno sempre tenuto fuori nonostante avessimo acquistato i terreni della Maddalena”. E’ il commento di Marco Scibona, parlamentare 5 Stelle e attivista No Tav, in visita al cantiere dell’Alta Velocità Lione-Torino.

“Avere dei parlamentari in Parlamento – ha aggiunto Alberto Perino, leader del movimento valsusino – ci permetterà di fare interrogazioni e commissioni di inchiesta”.

9 su 10 da parte di 34 recensori No Tav, il giorno di grillini e vendoliani No Tav, il giorno di grillini e vendoliani ultima modifica: 2013-03-23T11:36:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0