Reggio Calabria, rom aggrediscono poliziotti scattano gli arresti

La Mobile reggina, insieme a personale delle volanti,ha arrestato sette nomadi stanziale con le accuse di lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e violenza.

Per l’accusa, nel settembre scorso, gli indagati, insieme ad altre persone, aggredirono alcuni poliziotti intervenuti nel quartiere ”Ciccarello” per eseguire degli arresti di loro amici consentendo la loro fuga.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, rom aggrediscono poliziotti scattano gli arresti Reggio Calabria, rom aggrediscono poliziotti scattano gli arresti ultima modifica: 2013-03-22T07:22:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0