Marò, i media indiani già scrivono della condanna per Massimiliano Latorre e Salvatore Girone

Se condannati potrebbero scontare la pena detentiva in Italia. Lo scrive la Cnn-Ibn, che dall’inizio segue con grande attenzione il caso. I due fucilieri del battaglione San Marco, che sono accompagnati dal sottosegretario agli Esteri Staffan de Mistura, una volta atterrati, saranno direttamente trasferiti nell’ambasciata italiana dove attenderanno il giudizio del Tribunale Speciale, cui la Corte Suprema ha affidato il caso.

Il procuratore generale, Ge Vahanvati ha assicurato che i due non saranno arrestati al loro arrivo in India. Il Governo italiano ha inoltre ottenuto la garanzia che i due militari non rischiano la pena di morte.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0