Gioia Tauro, dal Comitato portuale ok alla concessione demaniale per il rigassificatore

102

Una decisione presa a maggioranza con i soli voti contrari dei sindaci di Gioia Tauro e Palmi (Renato Bellofiore e Giovanni Barone) e i due rappresentanti del Sindacato unitario dei lavoratori. Mentre il primo cittadino di San Ferdinando Domenico Madafferi ha abbandonato la seduta. Parere favorevole all’opera da parte di: Regione Calabria, Provincia di Reggio Calabria, Camera di Commercio di Reggio Calabria, Industriali, Cisl, Ugl, Terminalisti, Dogane e Capitaneria di Porto.

La Lng Medgas Terminal ha espresso la sua soddisfazione per quanto ottenuto.