Ancona, droga nel bagagliaio fermata coppia greca

Trentuno kg di eroina nascosti in un doppiofondo del bagagliaio dell’auto. Fermati dai Finanzieri e dalla Polizia di Frontiera allo sbarco da un traghetto nel porto di Ancona. Una coppia di greci è stata bloccata dal fiuto del cane antidroga “Zicana”, che ha individuato i 60 panetti di brown sugar nonostante fossero cosparsi di dentifricio.

Sul mercato il carico avrebbe fruttato 3,5 milioni di euro. In manette i due spacciatori. All’operazione ha collaborato la Dogana.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0