Palermo, poste private trattenevano i soldi delle bollette

I Finanzieri nell’operazione “Lost pay”, coordinata dalla Procura di Palermo, hanno contestato i reati di truffa e appropriazione indebita denunciando i titolari di due network. I soldi delle bollette venivano trattenuti all’insaputa degli utenti.

Nei guai sono finite 72 agenzie di poste private che praticavano servizi abusivi di pagamento in violazione del Testo unico delle leggi bancarie. Le sedi state sequestrate sul territorio nazionale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, poste private trattenevano i soldi delle bollette Palermo, poste private trattenevano i soldi delle bollette ultima modifica: 2013-03-20T07:09:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0