Arrestato il costruttore Francesco Bellavista Caltagirone

L’arresto è stato eseguito dai Finanzieri capitolini in relazione all’indagine sul Porto di Fiumicino. Francesco Bellavista Caltagirone, già iscritto diversi mesi fa nel registro degli indagati, deve rispondere di frode in pubbliche forniture, appropriazione indebita e trasferimento fraudolento di denaro a terzi.

La misura restrittiva è stata firmata dal Gip di Civitavecchia Chiara Gallo su richiesta del pm Lorenzo del Giudice. Nel novembre 2012 l’area del nuovo porto turistico è stata sequestrata dalle Fiamme Gialle per carenze strutturali, problemi di stabilità e sicurezza dell’intera opera.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin