Palermo, lite fra coetanei in coma diciassettenne

Una banale discussione finita in tragedia. E’ accaduto nel capoluogo siciliano. Ad avere la peggio un ragazzo di 17 anni ora in coma a Villa Sofia a Palermo. Il giovane è residente nel quartiere Borgo Nuovo. E’ stato operato d’urgenza per ridurre un ematoma alla testa riportato dopo una lite con un coetaneo. Il ragazzo è stato colpito con un pugno al volto.

L’aggressore è stato identificato e denunciato dai militari dell’Arma.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, lite fra coetanei in coma diciassettenne Palermo, lite fra coetanei in coma diciassettenne ultima modifica: 2013-03-18T09:50:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0