C’è vita nella Fossa delle Marianne

58

Importante scoperta scientifica. Nel Pacifico ad oltre 11 mila mt di profondità, nella Fossa delle Marianne, il punto più profondo della Terra, ci sono miliardi di microbi che riescono a sopravvivere in condizioni proibitive.

Con una pressione inimmaginabile (1,125 tonnellate per cm/q) e nel buio più assoluto nutrendosi di pesci morti o alghe che riescono a raggiungere il fondo del mare.

E’ quanto ha accertato un team di ricercatori danesi in uno studio che sarà pubblicato “Nature Geoscience”.