Stephan El Shaarawy mostra segni di insofferenza

Una grana in vista per i rossoneri. Il Faraone non è più al centro dei pensieri della squadra. Ora c’è Mario Balotelli. E l’attaccante di origini egiziane pare non gradire. Da quando è arrivato l’altro italiano dall’Inghilterra, tanti saluti ai gol. A Stephan El Shaarawy non è andata proprio giù l’uscita di oggi al 13′ del secondo tempo contro il Palermo quando è stato sostituito da Mbaye Niang. L’ex “Faraone” è passato dritto davanti al toscano Massimiliano Allegri infilandosi direttamente negli spogliatoi senza fermarsi in panchina. Un segnale forte di insofferenza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Stephan El Shaarawy mostra segni di insofferenza Stephan El Shaarawy mostra segni di insofferenza ultima modifica: 2013-03-17T16:54:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0