Bari, Vendola imbarca in giunta anche i montiani

“Si è chiuso un ciclo politico. Credo che sia il contesto in cui va ripensata l’organizzazione dei lavori del governo regionale”. Lo ha detto il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, presentando a Bari ai giornalisti il rimpasto di giunta resosi necessario dopo l’elezione di alcuni assessori al Parlamento.

Sono in tutto 5 gli assessori esterni (Nardoni, Godelli, Sasso, Barbanente, Stanisci). Angela Barbanente, assume l’incarico di vice presidente e viene confermata assessore alla Qualità del territorio (ricopre l’incarico sin dalla prima giunta Vendola) con deleghe all’Assetto del Territorio, Beni Culturali, Politiche abitative, Urbanistica.

I nuovi volti della giunta regionale sono l’assessore alle risorse umane Rosa Stanisci, ex sindaco di San Vito dei Normanni e ex parlamentare del Pd. L’assessore alle Infrastrutture-mobilità e lavori pubblici Antonio De Caro, capogruppo regionale del Pd e neoeletto alla Camera. L’assessore al bilancio Leonardo Di Gioia, ex consigliere regionale PdL ora in area montiana.

L’assessore al lavoro Leo Caroli, primo dei non eletti della lista Sel nelle ultime regionali. L’assessore alle risorse agroalimentari Fabrizio Nardoni (Puglia per Vendola).

La composizione della nuova giunta prevede il taglio del numero di assessori da 14 a 12. Il rimpasto, definito è stato determinato tra le altre cose dalla necessità di sostituire tre assessori eletti in Parlamento. Sostituito l’assessore alle Politiche della Salute Ettore Attolini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bari, Vendola imbarca in giunta anche i montiani Bari, Vendola imbarca in giunta anche i montiani ultima modifica: 2013-03-13T23:16:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0