Rizziconi, omicidio di Francesco Raso, ucciso appena aveva finito di lavorare

Riprende la scia di sangue nel Reggino dove è stato ammazzato un bracciante agricolo, Francesco Raso, 45 anni, raggiunto da diversi colpi di pistola in un agguato a Rizziconi.

Francesco Raso, incensurato, nel momento dell’agguato aveva appena finito di lavorare in un terreno. Raggiunto dai proiettili in diverse parti del corpo, ha riportato gravi ferite. Soccorso e portato nel vicino ospedale di Gioia Tauro, è giunto cadavere.

Sull’omicidio indagano i Carabinieri, che sul movente non escludono alcuna ipotesi, tra cui la lite legata a questioni di terreni. L’uomo da poco aveva aperto un negozio di frutta e verdura.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin