Limitate le libertà civili in Ungheria

96

Deriva autoritaria nel cuore dell’Europa. Il Parlamento ungherese, controllato dal partito nazional-populista Fidesz di Viktor Orban, ha approvato le modifiche alla costituzione che limitano i poteri dell’Alta Corte e le libertà civili.

E’ stato fatto ignorando le preoccupazioni della Commissione Ue, del Consiglio d’Europa, degli Usa. E mentre l’opposizione manifestava, Orban a inizio seduta ha detto.”La gente si preoccupa delle bollette, non della costituzione”.