La Capitale perde quattro Municipi

102

Semplificazione amministrativa. Con 32 voti a favore, 4 contrari e 4 astenuti, l’Assemblea capitolina ha approvato la delibera che ridisegna la mappa dei Municipi di Roma.

In base a quanto contenuto nel I decreto di Roma Capitale devono essere al massimo 15 e non più 19. Ciò ha comportato l’accorpamento del I Municipio (centro storico) con il XVII (Prati), del II (Salario-Parioli) con il III (San Lorenzo), del VI con il VII e del IX con il X, con la conseguente rinumerazione degli altri.