Villaricca, Giuseppe e Salvatore di 31 e 25 anni si impiccano in casa

76

Due fratelli napoletani si sono tolti la vita all’interno della loro abitazione a Villaricca, in Corso Europa. Sulla scrivania un biglietto con scritto: “Vogliamo farla finita. Il nostro viaggio è terminato”.

A ritrovare i corpi senza vita i genitori dei due ragazzi, disoccupati. Giuseppe e Salvatore hanno deciso di togliersi la vita in due stanze diverse. Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma della Compagnia di Giugliano.

Non si conoscono le motivazioni del suicidio. Lunedì forse i funerali.