Pistoia, infarto stronca l’elettricista Nino Pastacaldi

Un uomo di 55 anni di Agliana ha perso la vita mentre lavorava nel cantiere di una abitazione in ristrutturazione in via Fiorentina a Sperone, nella periferia di Pistoia.

Secondo i primi accertamenti, l’uomo avrebbe avuto un malore mentre stava effettuando delle saldature. Inutili i tentativi di soccorso, che sono arrivati subito dopo l’allarme lanciato dalle persone che erano con lui.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin