Napolitano pensa anche ad un Monti bis

Il Capo dello Stato è convinto che non facciano bene al Paese altri giorni di caos. Quindi l’idea di anticipare la convocazione delle Camere anche se le Corti d’appello, che devono convalidare i risultati elettorali, sembra che non riescano a forzare i tempi. Inoltre per modificare la data di insediamento, stabilita dal decreto di scioglimento anticipato delle Camere, servirebbe un altro decreto del presidente della Repubblica, “previa deliberazione del Consiglio dei ministri”.

Crescono anche i dubbi di Napolitano. Sarà prudente affidare l’incarico direttamente a Bersani, deciso ad andare avanti con il suo “governo di scopo”? Il Presidente della Repubblica sta valutando fin da ora tutte le possibili soluzioni avendo come bussola l’opportunità di non lasciare al suo successore una situazione talmente compromessa che il voto a giugno sia l’unico esito possibile. Sul Colle hanno sempre sottolineato l’esigenza di dare certezze al Paese e anche alla comunità internazionale.

Non a caso nelle ultime ore molti stanno prendendo in esame l’opzione di un incarico esplorativo per provare a coinvolgere anche il centrodestra. Bruno Tabacci si mostra molto realista e ammette. “Non sono sicuro che ci siano i tempi per un incarico a Bersani subito. Non credo che il Capo dello Stato possa dare un incarico a Bersani senza una maggioranza”. Si partirà intanto con i primi adempimenti, l’elezione degli uffici di presidenza di Camera e Senato, dove si potranno sperimentare ipotesi di intesa. Per Palazzo Madama non c’è alcun timore di stallo, visto che il regolamento prevede che alla quarta votazione si debba andare al ballottaggio secco fra i due meglio piazzati. Una clausola di garanzia perché la Repubblica non può stare senza un vicario del Capo dello Stato.

Fino allo scenario da incubo per gli Italiani, quello che Monti resti in carica e fino a ottobre in vista di un nuovo voto con una nuova legge elettorale. Il che sarebbe evidentemente un abuso del libero voto del Popolo sovrano che ha bocciato il Professore ed un modo diretto di consegnare a Grillo percentuali bulgare…

9 su 10 da parte di 34 recensori Napolitano pensa anche ad un Monti bis Napolitano pensa anche ad un Monti bis ultima modifica: 2013-03-02T04:56:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0