A 95 anni si è spento a Roma il maestro Armando Trovajoli

Autore di “Roma nun fa’ la stupida stasera”. Il decesso è avvenuto qualche giorno fa, ma la notizia è stata data solo oggi dalla moglie Maria Paola come ultima volontà dello stesso artista. Trovajoli, uomo schivo e lontano dai riflettori aveva iniziato la carriera diplomandosi al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma. Nel 2007 aveva ricevuto il David di Donatello alla carriera, il più importante riconoscimento del nostro cinema. Ha lavorato fino all’ultimo giorno, ricorda oggi la vedova, nella città dalla quale non si era mai separato.

Nato a Roma nel 1917 da un padre violinista, Trovajoli inizia a suonare a sei anni il pianoforte. Dopo il diploma è attratto dal jazz. Nella sua carriera sarà accanto a “mostri sacri” del calibro di Miles Davis, Duke Ellington, Django Reinhardt e Louis Armstrong. Ma il suo nome sarà per sempre legato agli anni d’oro del cinema italiano. Scriverà le musiche per alcuni dei più celebri film, come “Riso Amaro” con Vittorio Gassman e “La Ciociara” con Sophia Loren. Metterà in note le commedie “Rugantino”, debutto al Sistina nel 1962, sarà ripresa anche da Brodway, e “Aggiungi un posto a tavola”.

9 su 10 da parte di 34 recensori A 95 anni si è spento a Roma il maestro Armando Trovajoli A 95 anni si è spento a Roma il maestro Armando Trovajoli ultima modifica: 2013-03-02T15:59:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0