Rotonda, secondo bambino morto in due settimane

E’ morto a soli vento giorni dalla nascita ucciso forse da un rigurgito in culla o dalla Sids, (la sindrome della morte improvvisa del lattante. Il piccolo è morto sotto gli occhi impietriti di mamma e papà. Per fare luce sulla morte del neonato la Procura della Repubblica di Lagonegro ha disposto l’autopsia che è stata eseguita nell’ospedale di Lagonegro. La morte del neonato sembra riconducibile ad un caso di “morte in culla”.

Con ogni probabilità sarebbe stato ucciso dalla Sids, acronimo inglese che sta per Sudden-Infant Death-Syndrome (Sindrome Improvvisa di Morte del Lattante). I bambini morti in culla non presenterebbero alcuna malformazione alla nascita, tantomeno riscontri alle autopsie. Colpisce entro il primo anno di vita ed è a tutt’oggi la prima causa di morte per i bambini fino ad un anno di età.

Tristezza a Rotonda dove solo due settimane fa si era verificata una tragedia analoga. Il 14 febbraio scorso era morta una bambina di due anni, ma non a causa della Sids bensì, a quanto pare, per una polmonite. Il neonato fino al giorno prima stava bene. Pare che fosse stato anche ad una visita di controllo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rotonda, secondo bambino morto in due settimane Rotonda, secondo bambino morto in due settimane ultima modifica: 2013-03-01T11:42:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0