Bari, il centrodestra invoca le dimissioni di Nichi Vendola

Tempi stretti e certi. Li chiede a gran voce il PdL in consiglio regionale. “Chiediamo chiarezza al presidente Vendola, dovrà dire cosa vuol fare”. E’ quanto sostiene il capogruppo Rocco Palese con tutti i consiglieri regionali del Pdl e il capogruppo de “I Pugliesi”, Davide Bellomo. L’elezione del leader Sel in Parlamento, la scadenza ormai imminente del Consiglio Regionale. E soprattutto la volontà del PdL di capitalizzare anche alle Regionali il risultato ottenuto in Puglia alle Politiche. “Lo spettacolo di irresponsabilità istituzionale – si legge in una nota – che in queste ore sta dando la sinistra pugliese è indecente. Tutti presi solo da calcoli di convenienza politica sul se, quando e come eventualmente Vendola debba dimettersi per entrare in Parlamento o restare presidente della Regione. Dopo otto anni di eterna campagna elettorale e l’ultimo anno trascorso ad aspettare il voto politico, stanno condannando la Puglia ad altri mesi di stallo. Chiediamo con forza che il presidente Vendola lunedì mattina venga in consiglio regionale e dica chiaramente cosa vuol fare. La Puglia non può continuare ad essere ostaggio delle convenienze politiche della sinistra. I problemi dei cittadini e delle aziende non possono più aspettare e non si possono più piegare un’intera Istituzione e 4 milioni di persone alle esigenze politiche in spregio dei doveri e delle responsabilità istituzionali”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin