Napoli, Silvio Berlusconi accusato di aver comprato il senatore Sergio De Gregorio

Nuova tegola giudiziaria per il Cavaliere, indagato dalla Procura partenopea per corruzione e finanziamento illecito ai partiti. L’indagine riguarderebbe l’erogazione di somme di denaro, quantificate in tre milioni di euro, al senatore Sergio De Gregorio in relazione al suo passaggio al PdL.

L’inchiesta su Silvio Berlusconi, indagato per corruzione a Napoli, è condotta da un pool di magistrati di due sezioni della Procura del capoluogo campano, quella sui reati contro la pubblica amministrazione e la Direzione distrettuale antimafia.

Sulla vicenda indagano i pm Vincenzo Piscitelli e Henry John Woodcock, titolari dell’inchiesta che nello scorso anno portò al coinvolgimento del senatore De Gregorio, nonché i pm della Dda Francesco Curcio, Alessandro Milita e Fabrizio Vanorio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, Silvio Berlusconi accusato di aver comprato il senatore Sergio De Gregorio Napoli, Silvio Berlusconi accusato di aver comprato il senatore Sergio De Gregorio ultima modifica: 2013-02-28T09:42:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0