Sequestrato in Messico l’imprenditore italiano Gilberto Soliman Carollo

In azione un commando armato in un ristorante alla periferia di Città del Messico. Carollo, 54 anni, che vive da anni nel Paese, si trovava in un locale nei pressi del vulcano Popocatepetl, ed è stato portato via dal gruppo armato, sette uomini e una donna.

Carollo è un promotore delle gare ciclistiche “Popobike”, svoltesi durante il fine settimana nella zona del vulcano con la partecipazione di centinaia di ciclisti messicani e stranieri.
Mentre era ad un tavolo del locale insieme a un gruppo di amici, l’imprenditore è stato avvicinato da una donna e un uomo, i quali si sono presentati affermando di essere giornalisti. Carollo è quindi uscito dal ristorante ed è stato subito bloccato dagli altri sei componenti del gruppo, i quali l’hanno obbligato a salire su un auto.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin