Ostuni, incidente stradale morte carbonizzate Vittoria D’Errico, Angela Nardelli e Anna Custodero

Tragedia in provincia di Brindis dove hanno perso la vita tre donne carbonizzate a seguito in un sinistro stradale avvenuto lungo la ex statale 16 tra Montalbano e Ostuni. Sono coinvolti, stando alle prime informazioni, un furgone Fiat Iveco che trasportava ragazzini disabili, a quanto pare tutti illesi, e una Fiat Panda, vettura che si è ribaltata e ha preso fuoco. Gli occupanti della Panda sono rimasti intrappolati nell’autovettura, avvolta dalle fiamme.

Le vittime sono Vittoria D’Errico, di 46 anni, sua madre Angela Nardelli, di 86, e Anna Custodero, di 52, tutte di Fasano. Secondo i primi rilievi, la Panda sulla quale viaggiavano le donne è finita fuori strada e ha preso fuoco dopo lo schianto con un furgone Iveco Daily che accompagnava alcuni ragazzini disabili al centro la “Nostra Famiglia” di Ostuni. Nessun disabile ha riportato ferite.