Potenza, sgominata la banda della bancarotta

126

Brillante operazione dei Finanzieri che hanno tratto in arresto cinque “abili” componenti di una ”pericolosa associazione” per delinquere dedita alla bancarotta e ad altri reati.

Gli arresti eseguito dalla Guardia di Finanza stamani, sono il frutto di indagini cominciate a Potenza e che si sono estese ad altre regioni e all’estero.

Dei cinque arrestati, tre sono in carcere e due agli arresti domiciliari. Eseguiti anche sequestri di beni mobili e immobili per un valore di diverse decine di milioni di euro.