Rezzato, muore carbonizzato Oreste Pirotelli Re delle grappe

Tragica morte per il titolare dell’omonima distilleria di grappe, morto in un rogo nella sua abitazione in via Mazzini. La tragedia intorno alle quattro del mattino. Oreste Pirotelli, 62 anni si trovava sul divano in salotto, quando le fiamme lo hanno avvolto, cogliendolo nel sonno.

L’incendio sarebbe stato causato da un mozzicone di sigaretta o dal camino. Si è invece salvata la moglie, che si trovava al primo piano, in camera da letto e ha chiamato i soccorsi. È stata ricoverata in stato di choc alla Poliambulanza ma non è in pericolo di vita.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rezzato, muore carbonizzato Oreste Pirotelli Re delle grappe Rezzato, muore carbonizzato Oreste Pirotelli Re delle grappe ultima modifica: 2013-02-20T11:23:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0