Campagna elettorale /10 -Lina M. Gangemi: “E ancora noi siamo vivi, quando gli uomini…”

 

Lina M. Gangemi è nata e vive a Reggio Calabria.

Poetessa e giornalista, ha collaborato per molti anni per la pagina culturale della “Tribuna del Mezzogiorno” e a molte riviste letterarie. La sua vasta produzione è presente nella raccolta di liriche “Cerco una storia d’uomo” e in “Manifesto” del 1979 e su “Il Taccuino” di Firenze Ha conseguito prestigiosi riconoscimenti: “Medaglia d’oro del Centro Artistico Partenopeo”, Premio Città di Locri, Premio speciale di “Scena Illustrata” e il “Leucosia 69”.

Inoltre le sue liriche, molto apprezzate da critica e pubblico, sono state declamate  da Luciano Lisi alla radio in un programma diretto da Gina Basso.

 

 

E ancora noi siamo vivi

 

E ancora noi siamo vivi

quando gli uomini comprano

e vendono col denaro sporco

e sollevano tetti

e muovono strade

e moltiplicano ambizioni

e accaparrano poteri

col gioco di sempre

e andiamo per vie

coi piedi di sempre

a guardare le luci della città che ondeggia

e scorre come fiume.

E soli con la paura che fruga

scoprire in vetrine di colori,

 i visi confusi con aria di noia.

Ti scansano e continui per sempre.

Cerchi nel silenzio di te

Qualcuno per piangere o ridere

e questa tua libertà di essere solo

è il cerchio della pietra

dell’acqua, del dolore

e dubiti forte e di te

e di Dio e degli uomini.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Campagna elettorale /10 -Lina M. Gangemi: “E ancora noi siamo vivi, quando gli uomini…” Campagna elettorale /10 -Lina M. Gangemi: “E ancora noi siamo vivi, quando gli uomini…” ultima modifica: 2013-02-20T08:11:58+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0