Maddaloni, Agnese Maria Coscia è stata uccisa dal figlio Manlio Spagnuolo. Complice Francesco De Santi

La terribile ed inquietante verità è venuta alla luce. Confermata la pista degli inquirenti. L’omicidio di Maddaloni è stato commesso dal figlio della vittima. A togliere la vita ad Agnese Maria Coscia è stato, infatti, Manlio Spagnuolo.

Trenta coltellate inferte nella notte tra giovedì e venerdì scorsi. Ha confessato il giovane. Ha assassinato la madre insieme a un complice. Entrambi sono stati fermati dalla Polizia di Caserta con l’accusa di omicidio volontario.

Manlio Spagnuolo, 26 anni, si è recato nella Questura di Caserta, insieme al complice e ai rispettivi avvocati. Agli investigatori ha confessato di avere organizzato la rapina e poi di avere ucciso la madre insieme a Francesco De Santi, 30 anni, quando la donna si è svegliata e si è accorta di quanto stava accadendo in casa.

Parte della refurtiva sottratta nell’abitazione di Maddaloni, sarebbe stata trovata nella pizzeria dove il complice di Spagnuolo lavora.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maddaloni, Agnese Maria Coscia è stata uccisa dal figlio Manlio Spagnuolo. Complice Francesco De Santi Maddaloni, Agnese Maria Coscia è stata uccisa dal figlio Manlio Spagnuolo. Complice Francesco De Santi ultima modifica: 2013-02-17T08:18:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0