Casaprota, incidente nell’orto muore Elisa Ratini moglie del sindaco

Una terribile disgrazia ha colpito il piccolo centro in provincia di Rieti. A perdere la vita Elisa Ratini, infermiera professionale di 65 anni in servizio a Roma, moglie del sindaco Marcello Ratini. Il primo ad accorrere è stato un vicino di casa e subito dopo è giunto anche Emanuele Micarelli, consigliere comunale di maggioranza e presidente della Pro loco. Per la donna, però, non c’era più nulla da fare. Deceduta sul colpo, dopo la caduta dal soppalco naturale prospiciente l’abitazione e sovrastante l’orto e il pollaio.

Sul posto è poi giunta un’ambulanza del 118 e subito dopo i Carabinieri delle stazioni di Poggio San Lorenzo e Roccasinibalda che hanno accompagnato il magistrato di turno che, accertato quanto accaduto, ha disposto il rilascio della salma ai familiari, senza disporre l’autopsia.

E’ toccato ai militari dell’Arma comunicare la sciagura al marito, sindaco di Casaprota. Marcello Ratini, con un folto gruppo di concittadini, si trovava a Moena, sulle Dolomiti, in settimana bianca. Appreso della disgrazia, si è immediatamente messo in viaggio, accompagnato da alcuni amici, per raggiungere al più presto Casaprota. Elsa Ratini, oltre al marito, lascia due figli e un dolore immenso nell’intera comunità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casaprota, incidente nell’orto muore Elisa Ratini moglie del sindaco Casaprota, incidente nell’orto muore Elisa Ratini moglie del sindaco ultima modifica: 2013-02-17T12:23:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0