Papa, si lavora per anticipare l’elezione del nuovo Pontefice

Ad oggi ci sono due date. Fine febbraio e metà marzo. La prima per ufficializzare le dimissioni di Benedetto XVI. La seconda per aprire il Conclave per l’elezione del successore. Ma potrebbe esserci un’accelerazione “nell’eventualità che i cardinali siano tutti arrivati”.

Ad ipotizzarlo il portavoce vaticano padre Federico Lombardi. La costituzione apostolica “Universi dominici gregis”, che indica l’inizio del Conclave da 15 a 20 giorni dopo l’inizio della sede vacante, potrebbe avvenire prima di metà del prossimo mese. La situazione è evidentemente in profonda evoluzione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Papa, si lavora per anticipare l’elezione del nuovo Pontefice Papa, si lavora per anticipare l’elezione del nuovo Pontefice ultima modifica: 2013-02-16T16:22:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0