Palermo, gestivano l’assegnazione delle case popolari allo Zen 14 arresti

I reati contestati sono quelli di associazione a delinquere di stampo mafioso, tentata estorsione, violenza privata aggravata ed estorsione aggravata.

Secondo l’accusa erano riusciti a controllare l’assegnazione abusiva degli alloggi popolari ubicati nel quartiere Zen. L’organizzazione malavitosa palermitana inoltre controllava il territorio con estorsioni e altre attività criminali.

In manette sono finite 14 componenti di un clan, arrestati nel corso di una vasta operazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, gestivano l’assegnazione delle case popolari allo Zen 14 arresti Palermo, gestivano l’assegnazione delle case popolari allo Zen 14 arresti ultima modifica: 2013-02-14T06:50:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0