Matera, estorsioni, violenze sessuali e truffe 7 in manette

Cinque persone sono detenute in carcere, altre due sono agli arresti domiciliari. L’inchiesta è coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Potenza. L’accusa è quella di aver costituito un’associazione per delinquere finalizzata a truffe, estorsioni, violenze sessuali, induzione alla prostituzione e riduzione in schiavitù.

In totale sette le persone arrestate dalla Polizia in provincia di Matera, al termine di indagini su una banda specializzata in truffe, estorsioni, violenze sessuali e altri reati.

9 su 10 da parte di 34 recensori Matera, estorsioni, violenze sessuali e truffe 7 in manette Matera, estorsioni, violenze sessuali e truffe 7 in manette ultima modifica: 2013-02-13T06:55:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0