Mantova, matrimonio per cento persone gay

Simboli e provocazione in Lombardia dove 50 coppie gay si sono sposate con la formula del rito civile. La “celebrazione” nell’appartamento di Isabella d’Este, nel castello di San Giorgio. Ad officiare il rito quattro esponenti politici del centrosinistra. Nessuno del centrodestra, che amministra la città , ha voluto partecipare.

La giornata è stata contestata da un gruppo di Forza Nuova che si è avvicinato con cartelli recanti scritte omofobe e fumogeni, ma senza provocare incidenti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mantova, matrimonio per cento persone gay Mantova, matrimonio per cento persone gay ultima modifica: 2013-02-11T06:49:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0