Cosenza, i giovani Calciatori diventano figurine

Una raccolta che vede coinvolte 58 Scuole Calcio e circa 4500 soggetti rappresentati sulla tradizionale figurina. La consueta raccolta quest’anno serba agli appassionati fantastici premi. I bambini, come sempre protagonisti, se baciati dalla dea fortuna avranno la possibilità di trovare all’interno delle bustine de “I Giovani Calciatori” l’ambitissima “Figurina d’oro”, che permetterà loro di frequentare un camp estivo presso i prestigiosi club calcistici di Juve, Milan o Inter. Un sogno che potrebbe diventare realtà; un trampolino di lancio per un giovanissimo campione; un’opportunità unica per suscitare l’interesse di uno dei più grandi club calcistici del mondo.

Per chi non dovesse trovare la “Figurina d’oro”, tante altre sono le opportunità di aggiudicarsi dei premi. All’interno delle bustine, molteplici saranno le possibilità di trovare delle figurine-premio, spendibili anche presso prestigiosi cinema multisala.

L’iniziativa editoriale della  FigurOne cresce di anno in anno incrementando sempre più le adesioni al progetto. La stagione 2012-13 ha così registrato per le rispettive province la partecipazione delle seguenti Scuole Calcio: per la provincia di Cosenza compaiono su “I Giovani Calciatori” l’Accademia Calcio Cosenza, la “Pietro Mancini” e il Marca in rappresentanza della città capoluogo, seguono il Rende, il Taverna (Montalto Uffugo), il San Fili, la Nuova Cerisano, l’Asd Presila, La Silana (San Giovanni in Fiore), la Scicchitano Cesarini (Castrovillari), l’Andreoli (Fuscaldo), il Real e la Promosport Amantea.

Per la provincia di Vibo Valentia oltre alle conferme di Ancinale (Serra San Bruno e dintorni), Boys Marinate (Vibo Marina) e Real Limbadi, arrivano l’Allarese (in rappresentanza dei comuni di Nardodipace, Fabrizia e Mongiana), l’Azzurra (Sant’Onofrio), la Sorianese (Soriano Calabro), il Capo Vaticano, il Marina di Nicotera e le due squadre di Pizzo Calabro Ad Maiora e Napitia – Junior Pizzo.

Per la provincia di Reggio Calabria le scuole calcio partecipanti sono state 7 del comprensorio del capoluogo ovvero Pro Ludis, Mediterraneo, Sant’Elia, Centro Reggio Junior, Polisportiva Loreto, Scuola Calcio “Francesco Cozza” e Mirabella; 3 della provincia quali Asisport Taurianova, Rosarno Nucera Rossi e Giovani Falchi (di Maropati).

A Siracusa le partecipanti sono state: Atletico Avola, Olimpique Avola, Canicattinese, Megarini Augusta, Priolo Calcio, Olimpique Priolo, Trinacria Lentini, Fair Play l’Uliveto, Yhadra Francofonte e Pantanelli Sport Siracusa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, i giovani Calciatori diventano figurine Cosenza, i giovani Calciatori diventano figurine ultima modifica: 2013-02-09T09:39:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0