Messina, attacco cardiaco per Gianfranco Miccichè, sottoposto ad angioplastica

Il leader di Grande Sud, 59 anni, è stato trasportato al Pronto Soccorso del nosocomio, dove gli è stato riscontrato un problema di angina. Si è resa necessaria l’applicazione di uno stent da parte del dott. Pietro Iannello, presente il primario del reparto cardio-toraco- vascolare, il dott. Francesco Patanè. L’intervento è perfettamente riuscito ed è cominciato il normale decorso operatorio.

L’ex presidente dell’Assemblea regionale siciliana, e già ministro alla Coesione territoriale del governo Berlusconi, era a Messina per una serie di incontri informali con gli aderenti al suo Movimento.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin