Latisana, Valentino Buffon stroncato da infarto. Cade sulla madre Fani Taglialegne e la soffoca

In un primo momento si era pensato a un’intossicazione da monossido di carbonio. Poi è emersa la tragedia di Pertegada, frazione di Latisana. All’intero dell’abitazione in via Monte Canin 4 sono stati trovati cadavere un uomo e una donna, figlio e madre.

Secondo la prima ricostruzione, Valentino Buffon, 59 anni, sarebbe stato colto da un infarto e quindi sarebbe finito addosso all’anziana madre, Fani Taglialegne, 91 anni, soffocandola. Il figlio avrebbe preso in braccio l’anziana madre, che per spostarsi utilizzava una carrozzella. Lo sforzo compiuto, però, gli ha provocato un infarto, ha lasciato cadere il corpo della madre e, persa conoscenza, gli è piombato addosso, soffocandola.

Il medico di famiglia ha stabilito che l’uomo è deceduto in seguito ad arresto cardiaco, mentre l’anziana è morta per soffocamento.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin