Ventimiglia, Francesco Cherchi trovato morto nella galleria ferroviaria di Peglia

Un cagliaritano di 46 anni, con precedenti per rapina, è stato rinvenuto cadavere in provincia di Imperia. L’uomo è stato investito da un treno a Ventimiglia. Si suppone si sia trattato di un incidente.

Non è la prima volta che Francesco Cherchi si spostava sui binari. Nel dicembre 2009, quando doveva scontare una pena per rapina in villa, venne arrestato dai Carabinieri mentre tentava di espatriare in Francia passando dai binari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ventimiglia, Francesco Cherchi trovato morto nella galleria ferroviaria di Peglia Ventimiglia, Francesco Cherchi trovato morto nella galleria ferroviaria di Peglia ultima modifica: 2013-02-03T12:21:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0