Napoli, materiale esplodente in manette Nunzia Marigliano moglie del boss Lupone

Stipati in una cantina del parco Conocal di Ponticelli, nella disponibilità di Nunzia Marigliano, moglie di Francesco Lupone, attualmente detenuto e ritenuto affiliato al clan Circone-Ercolani-Perrella.

Alla donna di 35 anni sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Il materiale esplodente, per un peso di circa 15 kg, è stato rinvenuto dai Carabinieri nel corso di un servizio di controllo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, materiale esplodente in manette Nunzia Marigliano moglie del boss Lupone Napoli, materiale esplodente in manette Nunzia Marigliano moglie del boss Lupone ultima modifica: 2013-02-02T22:09:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0